MIRABILIA

OMBRE BURATTINI MARIONETTE ABITATE IMMAGINI PROIETTATE

Uno spettacolo della Compagnia StultiferaNavis Creazione 2004

 Coproduzione Centre Culturel Kulturfabrik (Lussemburgo) Teatro Stabile di Innovazione L'Uovo (L'Aquila) Regia scenografia marionette Alessandra Amicarelli Video Alessandro Palmeri Musica Raffaello Angelini Creazione luci  Corrado Rea Sguardo esterno Julie Linquette 

In scena Alessandra Amicarelli

Lo spettacolo Mirabilia, assolo per marionettista narratrice, disegna in undici quadri scenici undici miti dell’opera di Ovidio. La marionettista agisce nella scenografia in continua trasformazione, come una forza interiore e invisibile, animando ombre, burattini e marionette abitate, in interazione continua con la proiezione di immagini video animate, seguendo una narrazione per immagini e parole che ci fa ri-scoprire i miti antichi.  Il respiro del movimento, il tempo dilatato che permette di percepire la materia mutevole, la corsa della vita che inventa sempre nuove strategie, il pulsare della natura, l’alternanza delle forze: la fluidità è il motore che anima questo spettacolo in tutte le sue metamorfosi.