LA MASCHERA E LO SPAZIO

Laboratorio di drammaturgia dello spazio/scenografia/costruzione maschere

2004 - I mestieri del teatro - Teatro Stabile di Innovazione L'Uovo, Istituto Penale Minorile Ferrari, Comunità XXIV Luglio - L’Aquila - Pubblico: minori detenuti

Nell’ambito del progetto “ I mestieri del teatro”, realizzato da Il Teatro Stabile di Innovazione L’Uovo in collaborazione con l’Istituto Penale Minorile Ferrari – (area interna) e la Comunità XXIV Luglio - (area esterna),  in collaborazione con l’Ente Teatrale Italiano e l’Ufficio Centrale per la Giustizia Minorile, laboratorio di drammaturgia dello spazio. Attraverso l’esplorazione delle diverse possibilità offerte dallo spazio modificare in modo ludico e imprevedibile la percezione statica di un luogo. Costruzione di maschere a partire del calco del proprio volto per esplorare i confini dell'identità e modificarne la percezione abitudinaria attraverso la pittura e il lavoro fisico dell'attore. Creazione di un’installazione finale che integra sul palcoscenico tutti gli elementi acquisiti, offrendo nozioni di scenotecnica e illuminotecnica.