installazione per l'esposizione di 15 anni di creazione 

atelier galerie bleu - lille - Francia

Residenza missione QU(ART)HIER promossa e sostenuta da Ville de Lille, Drac du Nord Pas-de-Calais, A.C.S.E., in partenariato con Galerie Atelier Bleu.

Marionnette,  sagome d'ombre, burattini, disegni, modellini scenografici, foto, video, testi: frammenti del percorso di creazione tra Francia e Italia. Tracce concrete che si sono accumulate e poi disperse tra i molti atelier, case, luoghi della mia vita: Milano, Charleville-Mézières, L'Aquila... Questi oggetti nel tempo sono diventati testimoni fedeli attraverso i quali cucire le traiettorie e ricomporre il mosaico della mia vita di marionettista: come in un trasloco perpetuo, dove nulla si ferma, dalla materia emergono i ricordi sensibili degli incontri con tutte le persone che mi hanno permesso di volta in volta di indagare aspetti diversi dell'universo delle arti marionettistiche. In questa mostra, commissionatami dall'Atelier Galerie Bleu di Lille ho composto la mappa dell'immaginario di 15 anni di ricerca e creazione artistica. La mostra è dedicata a tutti coloro che in questi anni hanno fatto parte di questo viaggio di esplorazione, per il tempo di una o più tappe, permettendo che di volta in volta proseguisse verso nuovi territori: amici, colleghi, maestri (Julie Linquette, Alessandro Palmeri, Mariano Dolci, Francesca Casolani, Maria Celeste Taliani, Chiara Petrella, Simone Armini, Baptiste Couget, Marie Denazelle, Federica Testa, Bruno Mastan, Jérôme Angius, Fatima Burer-Ayade, Aurélie Dumaret, Jean Kaplan, Margareta Niculescu, Jaques Felix, Eloi Recoing.. e molti altri ancora)